Un attico in centro dal carattere minimalista.
L’appartamento all’ultimo piano è uno spazio di 150mq, pensato e progettato per meglio accogliere le richieste del committente. L’ambiente è suddiviso da un’ampia zona giorno openspace e da una zona notte più classica e riservata. Il minimalismo e l’essenzialità sono conferiti dalla bicromia del legno degli arredi in noce e dal bianco del marmo di alcuni complementi di arredo.
La cucina presenta una struttura a parete in legno laccato bianco, intervallata da una nicchia in noce canaletto. Lavello e fornelli sono incassati in un blocco di marmo Calacatta che funge da top e termina nel piano di appoggio a “C” che funziona da elemento divisorio e funzionale.
Lo spazio è stato interpretato dalla scelta di tre soli materiali essenziali come il marmo di Carrara, il rovere naturale sbiancato e il noce canaletto, che nell’uniformità cromatica definiscono la scelta stilistica del progetto.
Solo il bagno padronale è stato arricchito dall’eleganza del marmo nero.
Tutti gli arredi sono stati pensati a mano, cuciti sartorialmente per definire un ambiente unico e di carattere. Boisérie in noce e carta da parati vinilica spalmabile confezionano il progetto nell’ambientazione elegante e luxory come richiesta dalla proprietà.